… quando vedete una persona tremare oppure barcollare, o camminare oscillando, oppure piegata in avanti o su un lato.

Dentro quella persona c’è un cuore, ci sono dei sentimenti, magari un dolore o la sofferenza di non essere ancora riuscito ad accettare la propria condizione.

Pensate che avete un cuore e che il Parkinson potrebbe colpire anche voi o un vostro caro.

E voi, gente con il Parkinson, non vi nascondete, non nascondete la vostra malattia (tanto gli altri se ne accorgono lo stesso!), passate all’attacco, dichiaratela e dite a voi stessi che volete mettercela tutta per combatterla.

http://www.parkinsonlive.it/mi-sono-cucita-addosso-una-maschera

http://www.parkinson-italia.it/rubriche/commenti-e-opinioni/mantenere-segreta-la-malattia-di-parkinson

https://www.corriere.it/salute/neuroscienze/16_aprile_18/parkinson-due-pazienti-cinque-mentono-sintomi-7ee1671c-0584-11e6-aca8-3f096cd361ab.shtml

http://www.aipbergamo.it/wordpress_new/wp-content/uploads/2018/06/giangi.pdf

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi