Come le Associazioni Parkinson avevano più volte segnalato, la difficoltà di reperimento del SINEMET 100+25 mg non è ancora terminata.

E infatti, in data 22 maggio 2019 AIFA ha bloccato le esportazioni di SINEMET all’estero.

GAZZETTA UFFICIALE N. 118 DEL 22 MAGGIO 2019 – SERIE GENERALE – AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO

DETERMINA 17 Maggio 2019 – Elenco dei medicinali che non possono essere sottratti alladistribuzione e alla vendita per il territorio nazionale al fine diprevenire o limitare stati di carenza o indisponibilita’. (Determinan. DG/810/2019). (19A03296)

Gazzetta Ufficiale Sinemet 17maggio 2019

 

https://www.federfarma.it/Edicola/Filodiretto/VediNotizia.aspx?id=19364

Al fine di tutelare la salute pubblica e garantire un assortimento di medicinali sufficiente a rispondere alle esigenze di cure del territorio nazionale, l’Aifa ha disposto il blocco temporaneo, a partire da oggi, delle esportazioni del medicinale Sinemet da parte dei distributori all’ingrosso, e per quanto di competenza da parte del titolare AIC.
Decisione, questa, accolta molto favorevolmente da Federfarma che plaude all’iniziativa dell’Aifa e sostiene fortemente l’emendamento al decreto Calabria proprio sul tema della indisponibilità dei farmaci. E’ la stessa associazione datoriale ad auspicare che il suddetto emendamento, già commentato positivamente in precedente occasione, venga convertito in legge, come primo atto concreto contro un fenomeno fortemente negativo per determinate categorie di pazienti.

Aifa annuncia anche di interfacciarsi con il ministero della Salute per predisporre adeguati “campanelli d’allarme” rispetto alla tracciabilità, per fare in modo che eventuali flussi anomali possano essere resi tempestivamente noti alle autorità Regionali competenti, per i seguiti necessari. Il tema del Sinemet (e dell’applicazione del dettato del Decreto Calabria e di questa Determinazione Aifa) sarà ovviamente in agenda nella prossima riunione del Tavolo sulle indisponibilità dei farmaci.

https://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=74231

Sinemet. Ancora problemi di approvvigionamento per le troppe richieste e Aifa decide di bloccare le esportazioni
Il provvedimento, che sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale domani 22 maggio 2019, consentirà alle Autorità territorialmente competenti di rafforzare i controlli e di adottare ogni ulteriore misura utile a garantire la disponibilità del medicinale. Confermata invece la possibilità dell’importazione dall’estero di medicinali analoghi per le strutture che ne facciano richiesta.
21 MAG – L’Aifa interviene nuovamente sulla disponibilità di Sinemet, il farmaco indicato per il trattamento del Parkinson dopo l’annuncio della settimana scorsa sul ripristino della disponibilità dopo la carenza precedentemente registrata.

Mercoledì 22 maggio 2019 – L’Aifa ha rilasciato un aggiornamento riguardante lo stato di fornitura del medicinale anti-Parkinson Sinemet, informando del blocco temporaneo delle esportazioni.

Carenza Sinemet, aggiornamento sulla disponibilità del medicinale

http://www.fpress.it/mercato/dallaifa-stop-alle-esportazioni-di-sinemet-per-difendere-le-forniture-nazionali/

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi