Il Sinemet è ancora difficilmente reperibile in molte aree del territorio nazionale. Cosa fare?

 

  • Telefonare alla Farmacia ospedaliera degli Ospedali della zona. Dovrebbero avere il farmaco, in Toscana lo consegnano dietro presentazione di ricetta rossa e tessera sanitaria, in altre Regioni richiedono il referto dello specialista o una dichiarazione di irreperibilità nelle farmacie esterne.
  • Chiedere anche se nella Regione di appartenenza è stata attivata la procedura di autorizzazione all’acquisto all’estero per Sinemet farmaco carente. In Toscana questa procedura era stata attivata, ma il 24 aprile AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) la ha bloccata.
  • Provare a telefonare al Servizio Farmaci della ASL di residenza.
  • Qualcuno ricorre alla Farmacia Vaticana oppure alla Farmacia di Chiasso
  • Contattare l’Associazione Parkinson del proprio territorio.
  • Contattare lo specialista curante che potrà dare indicazioni per eventuale cambio di terapia con successivo monitoraggio.
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi