Non sono frasi fatte! Si dice che ognuno reagisce agli imprevisti a suo modo, che si reagisce a proprio modo anche ad una diagnosi di malattia, qualunque essa sia.

Non sono frasi fatte né discriminazione di genere se diciamo che quando certe cose toccano ad un uomo questo reagisce il più delle volte in maniera diversa da una donna.

Non sono frasi fatte! Le malattie non guardano la carta di identità, a loro non importa tu sia maschio o femmina, te le trovi addosso come un vestito che non ti piace!

Non sono frasi fatte! Siamo esseri diversi…ma è indubbio che le donne trovino anche nel dolore una forza che non sapevano di avere…

Con il Parkinson devi rimodulare i tempi, i modi, le priorità, a volte non hai nemmeno tempo di pensare!

Questo libro “A spasso con Mr Parkinson” è una panoramica o forse un arcobaleno di 16 storie al femminile, con un’intrusione maschile, su come è stata affrontata è stata combattuta, è stata vissuta una vita piena di trabocchetti.

Dicono che si nasce resilienti e con la forza di reagire

Dicono che l’albero che nasce dove il vento è più forte ha solide radici

Dicono che dopo la burrasca arriva la quiete, e che dopo una salita c’è sempre la discesa

Dicono…

Resiliente é colui che da una caduta si rialza ammaccato più dentro che fuori, quel dentro che nessuno vede ma che lo sente solo chi cade.

Quando la vita ti mette alla prova, puoi avere possibilità di scelta e ritenerti fortunato ma quando non hai alternativa ma un’unica via d’uscita, per gli altri SEI una FORZA DELLA NATURA! ma non sanno che non hai scelto di lottare tu … te lo hanno imposto!

La vita è una corsa contro il tempo… Ma se riesci a guardare fuori dal finestrino ti accorgi che puoi vedere cose, colori, odori e persone che sono lì per te.

Oppure sei tu lì per loro e allora apprezzi ogni singolo istante in cui sei immobile e tutto corre veloce.

La resilienza appartiene a chi traccia strade dove c’erano ostacoli,

a chi camuffa una caduta con un magnifico volo,

a chi sa che qualcosa sta nascendo, proprio lì,

sotto quel sasso arido e sterile che tutti ignorano.

Perché quando la vita rovescia la nostra barca, alcuni affogano, altri lottano strenuamente per risalirvi sopra.

Gli antichi connotavano il gesto di tentare di risalire sulle imbarcazioni rovesciate con il verbo ‘resalio’.

Forse il nome della qualità di chi non perde mai la speranza e continua a lottare contro le avversità, la resilienza, deriva da qui.

Valeria Bastoncelli

A spasso con Mr Parkinson_Storia di donne

 

Lorena si racconta

https://www.parkinsongiovani.com/condividere/lorena-si-racconta?fbclid=IwAR3-jNIISypXekrB17DoAahNi82V5gnESg_0lSRlMnA9pTCE8Zow6NeA6TQ_aem_AepYuVHD7mbzlW2jj3FwU3MXnjloJBVbbsPpWhNqNyNEFIsHoP3Fv1C7nGgup0Fhrvv49FnR6Gv_FQD9t61PqraB

 

Donne e Parkinson_Differenze di genere

Share This