• L’1 aprile 2019, grazie all’intervento del Referente Tecnico delle Associazioni Parkinson della Toscana Enzo Zini, il Dott. Roberto Banfi, Responsabile delle POLITICHE DEL FARMACO E DISPOSITIVI della Regione Toscana,  ha dato disposizione all’ESTAR (Ente di Supporto Tecnico-Amministrativo Regionale) per l’acquisto all’estero di un quantitativo di SINEMET tale da coprire il fabbisogno della Regione Toscana. Il farmaco andrà ritirato presso le Farmacie Ospedaliere.
  •  Nello stesso giorno le Associazioni Parkinson di Pisa, Livorno e Lucca hanno preso contatti, in modo unitario, con i responsabili del Dipartimento del Farmaco della ASL Toscana Nord Ovest e con l’O.U.C. Farmaceutica Territoriale, i quali si sono immediatamente attivati nell’ambito delle loro competenze. In particolare hanno inviato una comunicazione al Dipartimento Cure Primarie da cui dipendono i Medici di Medicina Generale.
  • Sul sito della FMMG (Federazione Medici di Medicina Generale) – Sezione di Pisa, è apparsa una informativa sulla Carenza Sinemet e sulle modalità di approvvigionamento e un link che permette scaricare l’apposito modulo di richiesta di autorizzazione all’estero del farmaco mancante, già parzialmente compilato per agevolare la procedura.

http://www.fimmgpisa.org/news.asp?id=1055#sthash.uufkACWD.dpbs

http://www.fimmgpisa.org/downloads/modellolevodopacarbidopa100e25mgimportazione.pdf

  • Di fronte alla ricorrente irreperibilità dei farmaci anti Parkinson, le Associazioni hanno messo in atto da tempo sistemi di allerta tramite i loro siti, le pagine Facebook e le loro mailing list, impegnandosi a raccogliere e diffondere segnalazioni pervenute dai malati, attuando un monitoraggio sul territorio locale e partecipando al Monitoraggio messo in atto a livello nazionale dal Comitato Italiano Associazioni Parkinson. Sono state attuate anche forme di mutuo aiuto.

Parte la “Rete di monitoraggio farmaci anti-parkinson” : 33 città già coperte.

Sinemet_Irreperibilità ricorrente dei farmaci anti Parkinson

  • Sono stati interessati esponenti della politica: vedi l’appello del Difensore Civico territoriale della Provincia di Pistoia, Dott. Manuele Bellonzi.

https://www.lagazzettadipistoia.it/politica/2019/01/bellonzi-farmaci-carenti-una-piaga-per-molti-pazienti-in-terapia/

  • L’Associazione Parkinsoniani Livornesi nel 2018 ha avviato una campagna di sensibilizzazione che, a seguito di una interpellanza, ha portato all’approvazione di un Atto d’indirizzo del Consiglio Comunale di Livorno sul tema della ricorrente irreperibilità dei farmaci anti Parkinson.
  • grazie ai contatti con l’Assessore al Sociale del Comune di Livorno, con il Dirigente delle Farmacie comunali e con il presidente di Federfarma provinciale, l’Associazione Parkinson di Livorno ha avviato una collaborazione finalizzata alla segnalazione, via email/whatsapp, dei farmaci in carenza e delle farmacie cittadine dove il farmaco è comunque disponibile.
  • sul suo sito: un modulo di segnalazione online per i farmaci irreperibili.

https://www.parkinsonianilivornesi.it/blog/sinemet-irreperibilit%C3%A0-ricorrente-dei-farmaci-anti-parkinson-da-assoc-pisa-parkinson-12119

  • Consigli utili forniti ai malati: come comportarsi in previsione di queste situazioni ricorrenti di sparizione dei farmaci dal mercato (fare una piccola scorta, condividere le informazioni, fare ricerche pervia telefonica, e, in caso estremo, rivolgersi alle Farmacie ospedaliere). E nella prospettiva di un cambio forzato nella terapia farmacologica, di consultare il neurologo curante.

https://www.parkinsonianilivornesi.it/blog/sinemet-si-aggravano-i-problemi-di-reperibilit%C3%A0-comitatoparkinsonit-712019

Farmaci anti Parkinson – Alcuni consigli utili

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi